San Candido – Lienz

Dopo anni sono riuscito a fare in bicicletta la San Candido – Lienz, 43 chilometri e 500 metri di dislivello (in discesa) … cosa dire se non che mi sono divertito un mondo …

L’organizzazione austriaca è come sempre spettacolare, noleggio bici, treno di ritorno, posti di ristoro, punti di soccorso (sia per persone che per bici) … niente da dire. In due, io e mia moglie, abbiamo speso 26 euro per noleggiare le biciclette (da un simpatico austriaco a Sillian) e 26 euro per il biglietto del treno comprensivo del trasporto bici da Lienz a San Candido.

Come al solito vi lascio con un po’ di foto, non della Drauradweg visto che ero più impegnato a frenare che altro, ma dei bellissimi posti tra Sillian e Lienz.

P.S.

Era da 4 anni che non andavo in Austria e con mia somma sorpresa devo dire che questa volta sono stati tutti gentili e cortesi e anche se l’italiano è ancora off-limits l’inglese lo parlavano quasi tutti. Gli anni che passano o la crisi che avanza :)

Tags: , , , , , , ,

4 comments

  1. L’ho fatto anch’io quel tratto qualche anno fa. Davvero piacevole, soprattutto se fatto nei periodi meno caotici (metà Settembre) altrimenti sembra una processione :)

    L’ideale per rifocillarsi dopo la “faticosa” discesa è una wiener schnitzel e una birrozza a Lienz ;)

  2. e secondo te io cosa mi sono fatto ?!?! :)

  3. Esperienza meravigliosa!
    Da chi sei andato a noleggiare le bici a Sillian?

    • ciao,
      sono andato in un negozietto che riparavano biciclette lungo la strada principale in centro a Sillian dove c’erano due tipi gentilissimi che hanno noleggiato la bici a me e mia moglie per 22 euro. Al ritorno ho lasciato le bici fuori del negozio e ho messo le chiavi del lucchetto dentro la loro buca delle lettere.

      in Italia una cosa del genere è impensabile!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>